Come funziona


SAVE THE WOMAN è un’applicazione per individuare un profilo di rischio violenza sulle donne attraverso le risposte ad un questionario sviluppato da un team di esperti multidisciplinare.

Le domande sono raggruppate per tipologia, ognuna delle quali riguarda la sfera di vita di una persona. Ogni domanda ha cinque possibili risposte, a seconda di quanto si condivida l’oggetto della domanda: basta toccare la risposta che meglio esprime se stessi.
Tutti i dati raccolti restano anonimi, alla persona viene associato un codice.

L'app non ha lo scopo di criminalizzare il partner, ma di conferire consapevolezza sulla condizione di una donna all'interno di una coppia e renderla cosciente di un potenziale rischio.

Al termine, l’applicazione fornisce un’indicazione sul profilo di rischio (verde-giallo-rosso) e, in caso di pericolo reale, invita a rivolgersi immediatamente per una conferma presso i Centri Antiviolenza associati a SAVE THE WOMAN contenuti nella app. Grazie all'intelligenza artificiale, la app impara continuamente durante l'utilizzo, riducendo al minimo i falsi positivi.

I Centri Antiviolenza vengono anch'essi dotati di un'applicazione, parallela alla app per smartphone utilizzata dalle donne, per la conferma del risultato ottenuto dal test, a seguito di un colloquio con gli esperti.


RICEVI GLI AGGIORNAMENTI

Rimani informato sul progetto SAVE THE WOMAN e sulla nostra raccolta fondi. Verrai aggiornato quando la app sarà online.

Mobirise
TELEFONO

+39 010 2465742

INDIRIZZO

Piazzetta Andorlini 1/5A,
16124 Genova (IT)

CONTATTI

info@savethewoman.org